Parmigiano Reggiano Bianca 24 mesi

10,8024,30 Cad.

Pulisci
Descrizione

Parmigiano Reggiano di Vacca Bianca Modenese

Potremmo definirlo un “capolavoro” caseario, tra i formaggi più antichi e conosciuti al mondo, il Parmigiano Reggiano è un prodotto al 100 % naturale e dalle peculiari proprietà nutrizionali e organolettiche, da oltre nove secoli segue una fedele ricetta basata sulla cura artigiana casearia e il tempo. Ha un gusto deciso e un’alta digeribilità.

Tutela della biodiversità animale

Il latte di Bianca Modenese è una materia prima di eccezionale qualità: l’ottimo rapporto fra tenore di grasso e indice proteico, e l’alta frequenza del gene B delle K-caseine, lo rendono più facile da lavorare durante il complesso procedimento che porta alla creazione del Parmigiano Reggiano.

Scheda Tecnica: PDF

I NOSTRI VALORI
Artigianalità

Territorialità

Genuinità

Qualità

Informazioni

La Bianca Modenese

Cenni Storici

Le prime testimonianze relative alla Bianca Modenese risalgono alla prima metà del XIX secolo: l’allevamento di questa razza – insieme alla Rossa Reggiana – è da subito strettamente collegato alla produzione del Parmigiano Reggiano.

Il Caseificio Rosola è orgoglioso di essere in prima linea per quanto riguarda il recupero e la valorizzazione di questa razza: lasciare estinguere la Bianca equivarrebbe a perdere un elemento non trascurabile della nostra cultura, della nostra storia. E rinunciare per sempre a una materia prima di indiscutibile qualità.

Negli anni Duemila

La Provincia di Modena – con la collaborazione del Movimento Slow Food e dell’Associazione Provinciale Allevatori – promuove un importante progetto di tutela per la biodiversità animale, che interessa da vicino la Bianca Modenese.

Il 4 aprile 2005 abbiamo la prima forma di Parmigiano Reggiano ricavata interamente da latte di Bianca, e supera tutti i controlli qualitativi con risultati eccellenti. Nel 2006 il Movimento Slow Food sceglie di istituire uno dei suoi Presidi a tutela della razza – e non solo di un prodotto in particolare.

Consorzio e Disciplinare

Poco dopo, gli allevatori di Bianca Modenese – Caseificio Rosola in testa – scelgono di riunirsi nel Consorzio Valorizzazione Bovini Razza Bianca Modenese, con l’intento principale di avviare una filiera corta che garantisca qualità, e costi parimenti onesti per produttori e consumatori.

Il Disciplinare prevede che l’alimentazione delle bovine sia costituita esclusivamente da prodotti naturali, privi di OGM. Non sono inoltre consentiti insilati, foraggi e alimenti per la cui conservazione sia prevista una variazione del PH. Non è ammessa la tecnica di alimentazione unifeed. Sono previste integrazioni con sali minerali e vitamine, solo previa prescrizione veterinaria.

Additional information

Peso

1,1 kg, 440 grammi

Carrello (0 items)

No products in the cart.